FacebookTwitterRSS Feed
AUDIOSCREENING APP
Ecco i link per scaricare l’applicazione sui vostri dispositivi 
ANDROID-1
IOS-1
WINDOWS-1
questionario
Online il nuovo testo su liberalizzazioni e sentenze.
SCARICA IL PDFFIA-1
IdeaLab ______________
libro-idealab
 
Linee Guida ____________
linee guida
 

 

 

Apparecchi acustici venduti in famacia. Dura presa di posizione del presidente dell'Anap Gianni Gruppioni. Ecco le tappe
Scarica i PDF
Scarica Scarica
Scarica
 Scarica
Scarica
 Scarica

Area Download

udi e sicu quad 3

larivista2

La vita, il Destino_______

scarica il libro

ETICA

 

Iscriviti alla Newsletter de l'Audioprotesista per essere sempre aggiornato

* Campi Obbligatori
 
 

Rimini - È attualmente in corso il “V Congresso Nazionale Corte di giustizia popolare per il diritto alla salute” di SENIORITALIA ex FEDERANZIANI. Il Congresso, che nell’arco di tre giorni accoglierà più di quattromila persone, è composto da specifiche  Commissioni Tecniche Nazionali divise per discipline cliniche, che avranno il compito di trattare argomenti di elevata attualità e rilevanza strategica in ambito di politiche sanitarie.

 

Il comparto audioprotesico è rappresentato da ANAP all’interno della Commissione Tecnica Nazionale di Audiologia che si occuperà, tra gli altri argomenti, di epidemiologia, ipoacusia come patologia sociale, innovazione tecnologica, apparecchi acustici e qualità di vita e in particolare dell’aggiornamento dei nuovi “Livelli essenziali di assistenza” e del Nomenclatore Tariffario.

La Commissione vede coinvolti i seguenti esperti:

- Claudia Aimoni, Professore associato Dipartimento di Scienze biomediche e chirurgico specialistiche - Università di Ferrara;

- Piero Angori FIMMG - Federazione Italiana medici di Medicina generale - Arezzo;

- Mirella Bistocchi, Presidente A.N.I.F.A. - Associazione Nazionale Importatori e Fabbricanti Audioprotesi - Milano;

- Corrado Canovi, Segretario Nazionale A.N.A.P. - Associazione Nazionale Audioprotesisti Professionali - Milano;

- Ettore Cassandro, Professore Ordinario di Otorinolaringoiatria Università di Salerno;

- Riccardo Cattaneo, Vicepresidente A.N.I.F.A. - Associazione Nazionale Importatori e Fabbricanti Audioprotesi - Milano;

- Mauro Menzietti, Vicepresidente A.N.A.P. - Associazione Nazionale Audioprotesisti Professionali - Milano;

- Gaetano Paludetti, Direttore del Dipartimento delle Scienze chirurgiche delle testa e del collo - Policlinico Universitario A. Gemelli - Roma;

- Antonio Pirodda, Professore Ordinario di Otorinolaringoiatria Università di Bologna - Bologna;

- Nicola Quaranta, Professore Associato Università degli Studi di Bari - Bari;

- Innocenzo Rainero, Professore Associato Dipartimento di Neuroscienze “Rita Levi Montalcini” - Università Torino;

- Giovanni Ralli, Professore di Ruolo di Otorinolaringoiatria e di Audiologia dell’Università di Roma “La Sapienza” - Roma;

All’apertura dei lavori ha partecipato il Presidente Nazionale di Federanziani (oggi Senior Italia), Roberto Messina che con chiarezza e senza mezzi termini ha garantito l’appoggio della sua Federazione (che conta più di 3.800.000 iscritti) a portare avanti azioni congiunte con la nostra categoria per evitare la “mortificazione della professione di Audioprotesista” conseguente ad un modello di erogazione tramite gare d’appalto.

L’obiettivo della Commissione è quello di pubblicare, al termine della sessione, una sintesi dei lavori che contenga proposte specifiche atte a sanare le criticità presenti nel d.P.C.M. sui nuovi LEA: lesione della libertà di scelta dell’assistito, detrimento della qualità del servizio, scarsa personalizzazione della soluzione uditiva, oltre alla già citata mortificazione del profilo professionale dell’Audioprotesista. Tali proposte, concordate tra mondo clinico e mondo audioprotesico, verranno presentate al Ministro della Salute nella giornata di domani.

Con l’occasione, la Commissione determinerà l’istituzione di un tavolo multidisciplinare permanente per la definizione di Linee Guida in ambito audiologico che aggiornino i principi clinico-assistenziali del percorso di rimediazione dell’ipoacusia, sancendo l’imprescindibilità del professionista sanitario abilitato nell’iter riabilitativo e definendo modalità di erogazione in linea con la complessità della patologia presa in carico.

Copyright © 2005 - 2013 L'Audioprotesista | Comunicati News e Lavoro.
All rights reserved. Tutti i contenuti sono di proprietà dalla Rivista.

Questo sito Web utilizza cookie, anche di terze parti per garantirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information